vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione

Io resto a casa

Gli impianti sportivi gestiti dal CUSB sono chiusi fino al 3 aprile e sono sospesi i tornei, i campionati e tutte le attività agonistiche e amatoriali. Una decisione difficile e sofferta, ma resasi necessaria per contenere il diffondersi del Coronavirus e collaborare a tutti i livelli con le istituzioni e i medici che stanno fronteggiando questa emergenza.

 

Condividiamo le parole del Magnifico Rettore dell’Università di Bologna: “Usciremo da questo momento di difficoltà e lo faremo grazie all’impegno di tutti".

Seguici su: